informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

I 5 libri da portare sotto l’ombrellone

Commenti disabilitati su I 5 libri da portare sotto l’ombrellone Studiare a Genova

Tutti gli amanti della lettura non vedono l’ora che arrivi l’estate per leggere libri sotto l’ombrellone come se non ci fosse un domani. Anche noi siamo molto affezionati alla lista di letture per l’estate, sia per bambini che per adulti, e ne stiliamo sempre una. Anche quest’anno eccoci qui con sette suggerimenti di libri da portare al mare, e da leggere sdraiati sotto il sole o seduti sulla riva. Per accontentare un po’ tutti i gusti consiglieremo sia romanzi che saggi, graphic novel e anche fumetti per i più piccoli.

Libri sotto l’ombrellone

letture estiveÈ comprensibile che tu senta la stringente necessita di possedere un libro in cartaceo. Tutti i veri appassionati di lettura amano soprattutto il libro in carta, eppure allo stesso tempo tutti i più appassionati di lettura amano l’e-reader, con il quale bisogna sì, rinunciare al profumo delle pagine, al piacere di girarle o di segnalare con le orecchie, ma grazie al quale è possibile portare con sé in un unico dispositivo centinaia di titoli.

In ogni caso, a qualsiasi squadra tu appartenga, vogliamo assolutamente consigliarti i nostri titoli da portare in vacanza. Libri da leggere quest’estate per arricchire la mente, staccare la spina, apprendere cose nuove.

Yoga di Emanuele Carrère

Conosci Emanuele Carrère? No? Male, molto male. Allora le tue letture sotto l’ombrellone devono iniziare da qui. Carrère è uno dei più potenti scrittori europei viventi, capace di costruire uno stile di reportage narrativo di rara bellezza e di grande maestria letteraria. Qui racconta la sua storia, tra yoga, discipline e filosofie orientali e disturbi mentali. Ma è molto di più di questo, è una storia di sentimenti viscerali e di ritorno alla vita che nella scrittura trova una nuova dimensione di pacifica pienezza di «favolosa fluidità», come l’ha definita Le Monde. Un libro da leggere per chi ama le confessioni fraterne, profonde, le indagini interiori e le scrittura che parlano da anima ad anima.

Pelle d’uomo di Hubert e Zanzim

Da qualche anno (ormai numerosi) le graphic novel e i fumetti hanno ripreso a conquistare i cuori di un pubblico molto trasversale. Tra i nostri consigli di lettura per l’estate ci tenevamo a mettere un titolo di graphic novel e abbiamo scelto questo: Pelle d’uomo di Hubert e di Zanzim. Hubert, straordinario sceneggiatore, è prematuramente scomparso all’età di 49 anni l’anno scorso. Ci ha lasciato quest’opera pluripremiata, uscita postuma, che con linguaggio semplice fa immergere il lettore in una poetica favolistica squisitamente contemporanea. Donne che indossano pelli d’uomo, intrecci matrimoniali tra generi e identità fluide, Pelle d’uomo fa riflettere sugli stereotipi, e su una società ancora troppo chiusa.

Come pensano le foreste. Antropologia oltre l’umano di Eduardo Kohn

Passiamo al saggio. Abbiamo scelto un titolo molto atteso in Italia, dell’antropologo Eduardo Kohn, esponente di una rivoluzionaria corrente, la cosiddetta svolta ontologica. L’esperienza amazzonica diventa un ponte che abbatte le solite categorie occidentali per andare oltre l’antropocentrismo e indagare un pensiero che è di tutti gli esseri viventi. La nostra vita e quella degli altri esseri sono interconnesse, come dimostrano le grandi reti delle foreste, e se riusciamo a comprendere quanto fortemente siamo parte della catena, capendo il linguaggio comune con cui siamo in relazione, avremo finalmente accesso a nuove visioni per costruire il futuro.

Due vite di Emanuele Trevi

Per le letture estive abbiamo scelto il Premio Strega 2021 Emanuele Trevi, che nel suo libro ci regala il racconto di due vite: quella di Pia Pera e Rocco Carbone, entrambi scomparsi. L’amicizia che li legava lascia spazio alle differenze che li contraddistinguevano. La storia di questi due personaggi intesse una trama capace di farci toccare l’animo umano ma soprattutto una virtù che arricchisce tutti, lettori e autori: l’amicizia. Come ha scritto Francesco Piccolo, uno degli Amici della domenica che ha proposto il libro:

Due vite di Emanuele Trevi è un libro capace di trasformare l’intimità e la malinconia in letteratura, rendendole universali a avvicinandole alle vite di tutti. Ed è un libro che non assomiglia a nessun altro. Per questo lo candido con entusiasmo al premio.

Coraggio di Raina Telgemeier

Mica sono solo gli adulti a dedicarsi alle letture dell’estate, ci auguriamo che anche bambini e ragazzi lo facciano. E abbiamo il titolo giusto per loro: Coraggio di Raina Telgemeier. Questa straordinaria autrice e fumettista, più volte premiata con il più prestigioso riconoscimento per il fumetto, l’Eisner Award, con Coraggio regala a tutti una storia mai banale, di un mal di pancia che preoccupa una preadolescente alle prese con scuola, amici, ragazzi. Un mal di pancia che non accenna a passare e che spingerà la protagonista a guardarsi dentro e confrontarsi con le sue paure, con coraggio. Così bello che anche agli adulti è fortemente consigliata la lettura.

Questi cinque libri da portare in vacanza saranno compagni indimenticabili della tua estate. Siamo certi che ti perderai con piacere tra le pagine, e che sapranno infonderti quella dolce compagnia che solo i libri sanno dare.

Credits foto in evidenza: Depositphotos.com – fpwing_c

Credits foto 1: Depositphotos.com – haveseen

 

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali