informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Mostre a Genova dell’autunno 2018: gli appuntamenti imperdibili

Commenti disabilitati su Mostre a Genova dell’autunno 2018: gli appuntamenti imperdibili Studiare a Genova

Le mostre a Genova per l’autunno 2018 si preannunciano imperdibili. Nella stagione artistica della città ligure spiccano nomi di fama nazionale e internazionale, ospitati nei palazzi storici e nelle location più recenti. Tecnologia e arte si incontrano per valorizzare la cultura. Scopri quali eventi non devi assolutamente perdere.

Mostre a Genova a ottobre 2018

cosa fare a genovaIl mese di ottobre si rivela particolarmente ricco di appuntamenti all’insegna dell’arte. Si chiudono alcune importanti esposizioni e se ne aprono di nuove. Tra le mostre da vedere a Genova in questo mese ti consigliamo “Van Gogh Alive – The Experience” al Porto Antico. L’area, già precedentemente utilizzata per eventi di questa portata, si conferma ancora una volta come il polo d’attrazione per l’arte e della tecnologia.

Il punto di forza dell’esposizione è l’uso efficace e virtuoso degli strumenti tecnologici per fornire al visitatore un’esperienza immersiva, che già milioni di persone hanno avuto il piacere di vivere nel resto del mondo.

Oltre tremila immagini vengono proiettati a grandi dimensioni in formato multimediale e con un’accesa brillantezza dei colori. Il tratto si mostra vibrante e le animazioni contribuiscono a svelare non solo la capacità artistica di Van Gogh ma anche la sua profonda sensibilità.

Mostre fotografiche a Genova

La fotografia è un’arte capace di raccontare le storie e la Storia. La storia di Genova è indissolubilmente legata a quella della Costa Crociere, una compagnia di navigazione che ha portato la fama della città ligure in tutto il mondo.

Proprio per festeggiare i suoi settant’anni l’azienda ha scelto di organizzare una mostra fotografica a Palazzo Ducale uno dei più bei musei di Genova. L’esposizione mostra gli scatti realizzati dal grande Oliviero Toscani durante la crociera a bordo di Costa Pacifica, salpata a marzo di quest’anno per omaggiare il compleanno di Costa.

Un’occasione per entrare dentro una nave meravigliosa e per immergersi nella capacità di Toscani di inquadrare nei suoi scatti tutti i dettagli di una grande avventura, grazie alla sua arte fotografica.

Una scusa per staccare dalle lunghe sessioni di studio di Economia e sognare la tua prossima vacanza in crociera.

Altre mostre a Palazzo Ducale

Quando l’arte prende forma le idee diventa materia. Questo è il concetto che i due artisti, esposti presso Palazzo Ducale, hanno voluto ribadire. L’esposizione “Material Art” è una delle mostre di ottobre che sta per chiudere i battenti e dunque è caldamente consigliata una visita.

Filippo Canesi e Piero Enrico Lombardo integrano materia e geometria, avviando una ricerca che rende possibile creare nuove forme armoniche giovando con le forme e con i colori.

Gli amanti delle mostre di scultura e di arte concettuale saranno contenti di accedere al mondo immaginario e carico di forza visiva di Canesi, che attraverso le sue opere modellate, intagliate e capaci di accogliere diversi materiali è in grado di ispirare sensazioni ed emozioni ataviche.

Quando l’arte è in grado di liberarsi dalle costrizioni dello stile e della forma, quando è libera di esprimersi nella piena potenza si ottengono nuove immagini che risvegliano l’inconscio e regalano esperienze uniche.

Ti consigliamo di fare una passeggiata al Palazzo Ducale, anche se sei uno di quelli che di solito non si curano degli eventi nei musei di Genova, concediti l’occasione di ricrederti e di aprirti all’arte, grazie alle opere immediate e stupefacenti di questi artisti.

Mostre a Genova per tutta la famiglia

Se vuoi andare al museo con tutta la famiglia ti suggeriamo sicuramente “Handhumans vs Handimals” e il motivo è duplice:

  • È perfetta per grandi e piccini
  • È ospitata in due meravigliosi musei

Le opere di Guido Daniele sono particolarmente insolite: i soggetti sono gli animali. Sono dipinti, ovviamente, ma sono dipinti sul corpo o su parti di esso. Infatti Daniele non è solo artista ma bodypainter, una vera e propria arte che sceglie di dare vita alle opere attraverso l’uso del colore sui corpi. A questo si aggiunge la capacità di lavorare in modo multimediale sul risultato ottenuto, scattando fotografie e lavorando in post produzione.

La prima esposizione è ospitata al Museo di Storia Naturale “G. Doria” e i soggetti sono ventiquattro animali, le cui teste sono state dipinti su mani, il titolo non poteva che essere “Manimali”. Mentre recentemente è stata inaugurata “Handhumans “ la seconda mostra, esposta al Castello D’Albertis, Museo delle culture del mondo. Durante l’evento inaugurale l’artista ha scelto un modello tra i partecipanti per realizzare un’opera al momento.

Guido Daniele è capace di ritrarre la natura in modo originale e ancestrale, utilizzando la primordiale forma d’arte della pittura sul corpo e sulle mani per realizzare un’opera di celebrazione dell’umanità e della sua connessione con il circostante.

Visitare una mostra a Genova in autunno è un’ottima cosa da fare in città quando piove. Tutti i musei della città custodiscono tesori. Da tenere particolarmente sotto controllo il Museo del mare, il Museo d’arte orientale e quello di Archeologia, oltre ovviamente al Palazzo Ducale al Castello D’Albertis di cui abbiamo già parlato. Anche in questi musei vengono spesso proposte delle esposizioni. L’arte ti aspetta in città, tu non farti attendere.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali