informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

I 4 vantaggi dello studio sulla spiaggia

Commenti disabilitati su I 4 vantaggi dello studio sulla spiaggia Studiare a Genova

Ci sono innumerevoli vantaggi dello studio sulla spiaggia. Innanzitutto quando arriva l’estate è davvero difficile costringersi dentro le mura domestiche per affrontare interminabili sessioni di studio. Soprattutto per coloro che vivono in posti con temperature elevate ed estati torride è opportuno trovare soluzioni più “fresche”, in grado di infondere motivazione anche quando le ondate di calore abbassano la voglia di studiare al minimo. E sì, studiare in spiaggia può essere una soluzione perché presenta diversi vantaggi. Vediamoli insieme.

I vantaggi dello studio sulla spiaggia: 5 validi motivi

studio in spiaggiaSiamo nel pieno dell’estate, dobbiamo godercela. Dobbiamo godercela anche se ci tocca studiare per gli esami della sessione estiva. Un’idea potrebbe essere quella di studiare in spiaggia. Anzi, un’idea geniale. Ammettiamo che per farlo bisogna dotarsi di un’ingente dose di autodisciplina e determinazione, e che forse riescono meglio in questa impresa gli studenti di lungo corso, abituati a fare sacrifici perché consci dei risultati che si ottengono.

Ma anche se ti sei iscritto soltanto quest’anno all’università hai diritto anche tu di sperimentare la bellezza di preparare un esame in spiaggia. Per darti incoraggiamento abbiamo deciso di scrivere questo articolo e di fissare nero su bianco quali sono, secondo noi, i vantaggi dello studio in spiaggia. Per il momento ne abbiamo trovato quattro.

1. Premiarsi con un bagno

Al mare può fare davvero caldo, ma puoi adottare una tecnica di organizzazione del tempo dello studio che unisce l’utile al dilettevole. Ad esempio, potresti utilizzare la nostra tanto amata tecnica del pomodoro per impostare blocchi di tempo da dedicare allo studio da venticinque minuti, dopo i quali puoi fare una pausa di cinque minuti per sorseggiare del tè fresco o bagnarti i piedi a riva. Dopo quattro “round” da venticinque minuti puoi prenderti una pausa più lunga, di circa mezz’ora. Vuoi mettere la bellezza di farti un bagno rigenerante prima di rimettermi sui libri. L’acqua fresca del mare e il sole ravviveranno i tuoi pensieri, e sarai pronto per riprendere con ancora più grinta. Ci sembra un ottimo vantaggio dello studio in spiaggia.

2. Staccare dalla solita routine

Nonostante la spiaggia sia spesso caotica e rumorosa non è sempre così. Per chi gode della fortuna di vivere vicino a spiagge libere e incontaminate è possibile godere di un’ambientazione pacifica, rilassante e ispirante. Se non vivi in una zona di mare puoi sempre organizzare le tue vacanze in base alle tue esigenze, e se preferisci un posto tranquillo sicuramente troverai quello che cerchi.

Studiare in spiaggia, dove si sente il lieve rumore delle onde, un piacevole fresco portato dalla brezza marina, qualche vociare basso in lontananza può essere un’esperienza paradisiaca. Ma attenzione, questi vantaggi dello studio sulla spiaggia si possono trasformare in svantaggi se non si è muniti di ombrelloni e protezioni solari. Il sole picchia, ci raccomandiamo di prendere le dovute precauzioni.

3. Unire l’utile al dilettevole

Ogni estate si ripete sempre il solito problema, arrivi a fine estate che sei bianco come una mozzarella e le borse sotto gli occhi ti arrivano al mento. Male, molto male. Lo studio non è una punizione, anche se d’estate sembra esserlo perché ci priva del piacere di uscire, andare al mare e dedicarsi alle attività di svago e all’aria aperta in modo spensierato. Abbiamo sempre il retropensiero dell’incombere degli esami. Ma pazienza. Se vuoi studiare al mare puoi farlo, unendo l’utile al dilettevole. Puoi studiare e prendere il sole, arrivando finalmente a fine estate con una pelle dorata da fare invidia, ma soprattutto con un libretto universitario che al solo guardarlo ti riempie di orgoglio. Sicuramente il vantaggio consiste nel fatto che dare un colpo al cerchio e uno alla botte, fare il tuo dovere senza negarti il piacere può darti molta soddisfazione.

4. Pianificare meglio il tempo per il digital detox

In spiaggia telefonini, computer, smart tv e tablet non sono ben accetti. Questo gioca a favore dello studio in spiaggia, capace di costruire un ambiente protetto dalle interferenze esterne digitali. Certo, se ti piazzi sotto un chiosco non è proprio il massimo, la musica a palla rimbomberà nelle tue orecchie e potrebbe deviare la tua attenzione, ma se trovi un buon punto all’ombra, distante dal casino e dal rumore eccessivo, un po’ ventilato e non lontano dalla riva, allora stai a cavallo! Certo, non è facile, ma se riesci a trovarlo hai preso davvero il posto capace di darti i maggiori vantaggi nello studio in spiaggia.

Pochi consigli ma buoni per sfruttare la stagione estiva senza seppellirsi vivi sotto coltri di manuali per gli esami universitari. Lascia stare la rigidità e il senso di colpa, lanciati in spiaggia, vivi al massimo la tua vita da studente senza negarti anche qualche piacere, vedrai che anche il rendimento universitario ne gioverà.

Prima di tuffarti in acqua dopo aver chiuso i libri vogliamo augurarti i migliori risultati da incassare e portare a casa, te li sei meritati.

Credits foto in evidenza: Depositphotos.com – billiondigital

Credits foto 1: Depositphotos.com – anyaberkut

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali