informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Un weekend in Liguria partendo da Genova: alcune idee da Unicusano

Commenti disabilitati su Un weekend in Liguria partendo da Genova: alcune idee da Unicusano Studiare a Genova

Idee per trascorrere un weekend in Liguria partendo da Genova? Ci pensa Unicusano! Lo staff dell’Università online di Genova, infatti, ha voluto fornire alcune indicazioni per un viaggio universitario in Liguria, per invogliare gli studenti a scoprire la propria terra.
weekend in Liguria partendo da Genova
Dunque quali sono le tappe imperdibili per un weekend in Liguria partendo da Genova? Scopriamole insieme. E, al termine dell’articolo, troverete anche una piccola conclusione dedicata alle pietanze tipiche liguri: un altro must da scoprire.

Idee per un weekend in Liguria partendo da Genova

Trascorrere una vacanza in Liguria e visitarla in solo due giorni è un arduo compito vista la vastità di località e posti da visitare.

Lo staff dell’Università Niccolò Cusano di Genova vi consiglia un piccolo itinerario per un weekend in Liguria partendo da Genova: si inizia con lo scoprire le bellezze della città per poi allontanarsi fino a visitare le Cinque Terre.

L’itinerario che proponiamo è perfetto per un viaggio universitario in Liguria, dove i ragazzi possono combinare visite culturali con trekking e passeggiate naturalistiche.

Vacanza in Liguria: ecco cosa visitare

Ecco allora il giro proposto per un weekend in Liguria partendo da Genova:

L’acquario

La visita dell’acquario di Genova è assolutamente imprescindibile, anche per entrare in contatto con la vera anima della città: il mare.

Nell’acquario (il più grande d’Europa) sarà possibile ammirare animali rari come i lamantini, i delfini, i pinguini, gli squali ma anche le meduse e tantissimi colorati pesci tropicali.

L’acquario è organizzato in 70 ambienti e contiene circa 12.000 esemplari di 600 specie, provenienti da tutti i mari del mondo.

Un modo unico per lasciarsi suggestionare dalle meraviglie del mare, imparando il rispetto per i sui abitanti.

Il centro storico

Una passeggiata lungo i “caruggi” del centro storico di Genova è perfetta per concludere la visita della città. Si potranno visitare i palazzi visini a piazza De Ferrari e su via Garibaldi, arrivando fino al porto (vero cuore pulsante della città). Da non perdere anche la casa di Cristoforo Colombo.

E la sera, poi, i vicoli si animano grazie ai tantissimi locali, ristoranti e pub che la rendono appetibile per qualsiasi universitario in cerca di divertimento.

La Chiesa del Gesù

Il nostro viaggio universitario in Liguria acquisterà una forte connotazione artistica e culturale con la visita di questa chiesa dove sono conservate alcune tele di Rubens.

Il borgo marinaro

Questo villaggio dei pescatori, nel quartiere di Albaro, è una splendida baia nella quale vengono ormeggiate le caratteristiche barche dei pescatori. Una passeggiata è d’obbligo per respirare l’aria della vecchia Genova dei pescatori, proiettata sul mare, cogliendo l’occasione di assaporare un ottimo gelato.

La Lanterna

Il faro di Genova, che serviva da riferimento luminoso per le barche in avvicinamento al porto nelle ore notturne, è il simbolo della città. Per questo è d’obbligo una visita che continuerà con il Museo della Lanterna dove è contenuta la “Lente di Fresnel” che riproduce la visione dell’ottica di un faro visto da una prospettiva interna.

Il Castello della Pietra

Questo suggestivo castello, arroccato su due speroni di roccia, si trova a Vobbia. La visita al maniero parte dal piazzale a cui si accede attraverso un sentiero costeggiato da alberi di castagno; arrivati al maniero è d’obbligo la visita della cisterna alla base del torrione ovest scavata nella roccia.

Campo Ligure

Gli amanti del buon cibo e della tradizione ligure, non possono prescindere da una visita a Campo Ligure: un paese suggestivo e molto ben tenuto della Valle Stura (anche chiamata Valle del Latte).

Si potranno visitare le fattore e, per acquisti DOC, consigliamo il Consorzio della Cooperativa di vallata.

Le Cinque Terre

Allontanandosi da Genova e arrivando in provincia di la Spezia, in una vacanza in Liguria che si rispetti, non può mancare una visita alle Cinque Terre.

Una camminata a picco sul mare tra i sentieri che collegano Vernazza a Monterosso, sarà incredibile per scoprire le bellezze della Liguria da questi terrazzamenti sul mare.

Queste escursioni sono dedicate a tutti, tanto che i sentieri sono organizzati in vari gradi di difficoltà dipendentemente dalla lunghezza e dalla difficoltà del cammino.

Viaggio universitario in Liguria

Ecco, dunque, le nostre indicazioni per questo viaggio universitario in Liguria. Come dicevamo all’inizio dell’articolo, la scoperta della Liguria non può prescindere dalla conoscenza delle sue pietanze tipiche: si inizia da un antipasto a base di focaccia e olive taggiasche, arrivando poi alle trofie al pesto come primo piatto, si continua con dell’ottimo cappon magro per finire con il tipico pandolce genovese.

Vi è piaciuto questo weekend in Liguria partendo da Genova? Se avete altre indicazioni potete scriverle nei commenti qui sotto!

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali